Torrenova (ME) : Emozioni… d’ estate 2022! Alex Britti e tanto altro

Una grande voce ed un grande chitarrista per la musica nazionale di qualità, il meglio del cabaret siciliano, il tanto amato teatro dialettale, la Festa della Birra e tante iniziative per i più piccoli, sono solo alcuni degli eventi della prossima estate torrenovese.
“Un programma variegato ed allegro che cercherà di emozionare, da ciò il titolo “Emozioni d’Estate” – ha dichiarato l’assessore al Turismo, Avv. Daniele Radice. “ Gli eventi di punta, sono certamente il concerto di Alex Britti previsto per domenica 31 luglio e gli spettacoli di cabaret con Toti & Totino, sabato 6 agosto e con i Quattro Gusti, giovedì 11 agosto.
Nei giorni 5 e 6 agosto, si potranno visitare gli stands della fiera “Expo 2022 – Gusti e sapori dei Nebrodi”, allestita in piazza Mare, con possibilità di cenare in loco e godersi poi, gli spettacoli organizzati nelle stesse serate. Ritornano la tradizionale Corrida Torrenovese e la mostra Cinofila, mentre per i più piccoli, il saggio di Danza Alladin ed il Musical Cenerella, una serata con gonfiabili gratuiti ed animazione e tanto altro. Tanto spazio anche al teatro dialettale, che da sempre ha riscosso grande successo nelle nostre piazze e ritorna la Festa della birra.


“Il mio ringraziamento personale – ha continuato l’assessore, va alla Pro Loco Nuova Torrenova ed al presidente Pippo Proiti ed ai giovani neo consiglieri comunali, Giuseppe Bisaia ed Annamaria Militana, che mi hanno coadiuvato nella stesura del programma”.
“Voglio ringraziare le attività commerciali, che da sempre sostengono le nostre iniziative socio – ricreative e ci consentono di non gravare sulle casse comunali per l’organizzazione delle manifestazioni estive” – ha dichiarato il Sindaco, dott. Salvatore Castrovinci. “Quest’anno il tempo per programmare gli eventi è stato davvero poco, considerato che la campagna elettorale si è conclusa a metà giugno. Chiaramente, il prossimo anno, cercheremo di fare ancora meglio regalando sempre più divertimento e spensieratezza ai nostri paesani ed ai turisti, non dimenticando di garantire i servizi essenziali”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.