Dal 29 al 31 Luglio la rassegna enogastronomica “Terre Sicane Wine Fest”

Torna “Terre Sicane Wine Fest” edizione 2022, la rassegna enogastronomica che si svolgerà dal 29 al 31 Luglio nel borgo di Contessa Entellina (PA).

All’interno del Chiostro medievale dell’Abbazia Santa Maria del Bosco sono in corso i preparativi per tre giorni di vino, musica ed eventi a cominciare dalla nuova sinergia con la Strada del Vino e dei Sapori del Trentino che quest’anno per la prima volta partecipa al wine festival siciliano con oltre 108 referenze in degustazione e la presenza di una delegazione.

«Un gemellaggio tra areali vocati, diversi ma accomunati dall’unicità dei territori entrambi di grande bellezza enoturistica – racconta Michele Buscemi, Presidente dell’Associazione “Enonauti” – degusteremo vini da vitigni autoctoni, piccole denominazioni e grandi classici che sono espressione di comunità locali e tradizioni».
Promossa e sostenuta dal Comune di Contessa Entellina, dalla Strada del Vino delle Terre Sicane, da Fondazione Inycon, da Associazione Sistema Vino, dalla Cantina Donnafugata e da “Enonauti” la festa del vino sicano è l’unica realtà che attualmente celebra i sapori della Valle del Belìce. Molto atteso il concorso enologico nel quale un team tecnico decreterà il Miglior Vino delle Terre Sicane per le tipologie Nero d’Avola e Grillo, insieme ad uno speciale “Premio Piacevolezza e Originalità”. Il convegno animato da relatori provenienti dai Gal e dalle Strade del Vino dalle aree italiane che stanno puntando su progetti turistici “rallentati” dialogherà nel pomeriggio del 30 luglio su fruizione valoriale e scoperta autentica. Per i winelovers anche emozione on the road con gli itinerari, a cura di Val di Kam di Pierfilippo Spoto, con percorsi ed esperienze sempre nuove. I laboratori che incrociano i vini sicani e vini trentini di diverse cantine e zone vitivinicole vedranno le masterclass guidate dai giornalisti specializzati Luigi Salvo e Valeria Lopis. In programma il 30 luglio anche la tappa del “Blues & Wine Soul Festival” la jazz session itinerante di Joe Castellano. (ANSA).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.